giovedì, novembre 10, 2005

Thomas Jefferson, il paladino della conoscenza



Ricordiamoci di quest'uomo, di questo grande democratico che, come molti rappresentanti del mondo open ricordano, disse:
Colui che riceve una idea da me, riceve egli stesso istruzione senza diminuire la mia; come colui che accende la propria candela dalla mia, riceve luce senza oscurarmi
.

Ricordiamoci di questo grande democratico che nel 1805, senza nemmeno consultare il Congresso, attuò il primo intervento militare americano fuori dal territorio nazionale, con il bombardamento di Tripoli contro la pirateria mediterranea, che minacciava i traffici commerciali americani.
Come ci insegnano gli storici, fu l'inizio di quel conflitto anglo-arabo di cui ancora oggi tutto il mondo paga le conseguenze.

Dunque, ricordiamoci di questo grande democratico.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Gli americani sono il popolo più stupido del pianeta. E ancor più stupido è chi è filoamericano.

gabriele ha detto...

Secondo me non è una questione di essere filoamericani o meno; è una questione di conoscenza della storia: e chi scrive questo blog sa di cosa parla!