venerdì, settembre 26, 2008

Filozero cambia tonalità

Grazie a Zerosign, Filozero passa dal mondo analogico (licenza cartacea) al mondo digitale (licenza elettronica). La semplificazione è notevole: in pochi passaggi l'artista associa con certezza nome, licenza ed opere; in pochi passaggi l'utente scarica la musica e controfirma la licenza. Ovviamente verranno fatte delle compilation per agevolare gli scaricatori nella selezione e masterizzazione dei generi musicali d'interesse. E verrà creata anche una mappa pubblica del circuito Filozero: sarà un modo per abbattere i muri di gomma e il terrorismo parassitari.

2 commenti:

massimo ha detto...

Veramente bravi, avete creato un sistema serio ed alternativo.

Anonimo ha detto...

complimenti, da voi sempre cose interessanti ed utili